Voci dal fronte

"Nell'interesse supremo della Scienza e della Nazione"

L'Università di Torino nella Grande Guerra

Mostra dal 23 novembre 2016 al 31 marzo 2017


Palazzo del Rettorato, Aula Magna

via Po 17 - via G. Verdi 8, Torino

lunedì - venerdì ore 9.30-19
ingresso gratuito

Aperture straordinarie: sabato 28 gennaio, 25 febbraio25 marzo, con orario 9.30-19.



per informazioni e prenotazioni di visite guidate (per gruppi):

grandeguerra@unito.it

tel.: 335 778 5195 / 011 670 4883

Il catalogo della mostra è pubblicato dall'editore Hapax (info@hapax.it) e si può trovare in queste librerie.

Mostra

Simulatori di volo, prototipi di maschere antigas, uniformi di ufficiali medici e veterinari, cassette ferri e medicinali da campo, modelli di ambulanze e carri farmacia. I volti degli studenti al fronte, le loro lettere.

Vedi »

Archivi

I volti e il ricordo degli studenti caduti al fronte; i nomi degli studenti, degli assistenti, dei professori e degli impiegati in servizio militare e detenuti nei campi di prigionia; l'assistenza ai soldati al fronte e ai profughi.

Vedi »

Biblioteche

Gli studi e le pubblicazioni in pubblico dominio dei docenti attivi tra il 1914 e il 1924 su: l'innovazione in ambito medico-chirurgico, l'alimentazione in guerra, l'incremento dei prezzi, il lavoro delle donne, le psicopatie nei militari, i progressi nell'aviazione, le questioni linguistiche e demografiche, il patriottismo.

Vedi »

Musei

I volti dei giovani italiani, militari e civili, che presso l'Ufficio Psico - Fisiologico dell'Aviazione creato a Torino nell'Istituto di Fisiologia dell'Università nel 1917 si sottoponevano ai test per selezionare i futuri piloti.

Vedi »


In evidenza nella collezione
Mostra

Simulatore di volo "Herlitzka"

Nacque probabilmente come un riesame delle caratteristiche del simulatore “ Bleriot”. E’ composto da un seggiolino, una pedaliera e un volantino, con intorno un telaio di legno basculante che permette oltre al rollio e al beccheggio anche la simulazione dell’imbardata. Foto d'epoca.

Simulatore di volo "Herlitzka"

In evidenza nella collezione
Archivi

Cajo Federico, Aosta

Documenti raccolti per commemorazioni e pubblicazione celebrativa.
Nato ad Aosta il 2 giugno 1896, studente del 3° anno di Scienze (Chimica pura), combatté negli Alpini. Fu fatto prigioniero sul Col Berretta il 14 dicembre 1917 e lì ucciso il 21.

Cajo Federico, Aosta

In evidenza nella collezione
Musei

Aspirante pilota della Prima Guerra mondiale, matricola n. 2784

Fotografia scattata presso l'Ufficio Psico - Fisiologico dell'Aviazione - Sezione di Torino

Aspirante pilota della Prima Guerra mondiale, matricola n. 2784

In evidenza nella collezione
Biblioteche

Nomi e confini delle Venezie

Nomi e confini delle Venezie / Matteo Bartoli ((In: Le nuove provincie, A. 2, n. 1-3 (1923), 76-86 p.

Nomi e confini delle Venezie

Torna in alto